Italia-Uruguay, Osvaldo rivendica: “Sono azzurro, non argentino”

ITALIA URUGUAY OSVALDO IN PREPARTITA / ROMA – Italia-Uruguay è già una partita speciale di suo: se poi nelle vene ti scorre sangue argentino, allora la sensazione si amplifica. Daniel Osvaldo partirà da titolare nella prestigiosa amichevole di domani, e non può negare di avvertire il peso dell’incontro: “Speriamo di giocare una buona gara, perché voglio impressionare – ha spiegato Osvaldo -. Da argentino posso sentire di più questa partita, ma ormai mi sento italiano. Un campione in particolare dell’Uruguay? Non penso a nessuno di loro, ma solo ai campioni dell’Italia, perché sono tanti e per me è un onore giocare al loro fianco. Il mio futuro? Lo vedo da italiano. De Rossi? Non mi ha detto niente”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *