PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-CATANIA

 

PAGELLE E TABELLINO ATALANTA-CATANIA / BERGAMO  – Vivace ed equilibrata la partita che si è disputa oggi allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’. Prima frazione di gara a stampo etneo mentre la ripresa è totalmente favorevole ai bergamaschi. Tra le file del Catania buone le prestazioni di Legrottaglie, Bellusci e Spolli, espulso per somma di ammonizioni, mentre delude molto Potenza che non si è mai visto in campo. Tra i padroni di casa è Tiribocchi a mettersi in luce segnando il gol del pareggio; M. Moralez, Carmona e Padoin vengono bocciate quest’oggi e Cigarini risulta essere il peggiore tra i suoi.

 

ATALANTA

Consigli 6 – Incolpevole sul gol e per il resto poco impegnato.

Bellini 6 – Sale molto proponendosi molto bene in fase offensiva nel primo tempo; nel secondo invece appare più stanco. Dal 60’ Bonaventura 5 – Mai pericoloso e spesso fuori posizione.

Manfredini 6,5 – Bravo nella marcatura su M. Lopez visto che solo pochissime volte l’attaccante siciliano riesce a superarlo.

Ferri 6 – Insieme al suo compagno di reparto controllano bene le punte avversarie.

Masiello 6,5 – Discreta prestazione per lui che poteva essere coronata con il gol vittoria a tempo scaduto..

Padoin 5,5 – Ci si aspettava sicuramente di più dal centrocampista tuttofare. Irriconoscibile.

Carmona 5– Qualche buona giocata ma è poco per raggiungere la sufficienza. Dal 49’ Tiribocchi 6,5 – Bravo e fortunato quando a metà secondo tempo trova la rete del pareggio atalantino.

Cigarini 4,5 – Bruta brutta partita per centrocampista ex Napoli e Siviglia; sbaglia ogni pallone che passa tra i suoi piedi e non è utile neanche in fase difensiva.

Schelotto 6 – Apparso non in ottime condizioni fisiche viene spesso fermata sul nascere la sua azione.

Moralez 5 – Deludente e inconsistente la sua prova quest’oggi. Marcato molto bene dalla difesa siciliana, prova qualche verticalizzazione senza però riuscirci. Dal 84’ Marilungo s.v.

Denis 6,5 – Molto lavoro per lui costretto a duellare sul piano fisico con  i centrali difensivi avversari; poche palle pulite per lui.

All.: Colantuono 6 – Un match dalle due facce per il tecnico dei bergamaschi. Nel primo tempo i suoi ragazzi sembrano spaesati e incapaci di colpire il Catania, arrivando anche a subire il gol del momentaneo vantaggio avversario. Nella seconda metà di gara invece l’inerzia del match cambia radicalmente ed è l’Atalanta a prendere in mano le redini del gioco arrivando a trovare il gol del pareggio e sfiorando quello della vittoria negl’ultimi minuti.

CATANIA

Andujar 6 – Qualche buon intervento che salva il risultato; incolpevole sul gol di Tiribocchi.

Bellusci 6,5 – Dopo l’uscita di Spolli, sale in cattedra lui e insieme a Legrottaglie riescono a difendere bene la propria porta.

Legrottaglie 7 – Domina nella retroguardia catanese. Sia di testa che in marcatura si dimostra insuperabile tornando ad alti livelli come ai tempi del Chievo. Sicuramente l’uomo della partita anche grazie al gol che aveva portato in vantaggio il Catania.

Spolli 6 – Insieme agl’altri due suoi compagni di reparto formano un’ottima difesa. Viene espulso per somma di ammonizioni verso la fine del primo tempo. Ingenuo.

Marchese 6 – E’ lui l’autore dell’assist che Legrottaglie incorna in rete, per il resto fa poco.

Almiron 5,5 – Tenta sovente la conclusione senza mai centrare la porta. Inconcludente.

Lodi 6 – Guadagna la sufficienza senza fare nulla di straordinario. Dal 90’ Capuano s.v.

Delvecchio 5 – Deludente la sua prova e sicuramente ci si aspettava più quantità in mezzo al campo da lui.

Potenza 3 – Invisibile in campo. Di gran lunga il peggiore in campo.

Barrientos 6 – Dopo le ultime belle partite, questa volta non è stato in grado di trovare il guizzo giusto in fase offensiva. Dal 77’ Sciacca s.v.

M. Lopez 6 – Svaria su tutto il fronte d’attacco agendo come prima punta; si ritrova spesso a duellare con Manfredini che, a volte, deve ricorrere a dei falli per fermarlo. Dal 67’ Bergessio 4,5 – Mezzora senza toccare quasi mai la palla per lui. Fantasma.

All.: Montella 5 – Buona la prestazione del Catania questo pomeriggio. Nel primo tempo i siciliano riescono ad imbrigliare bene i bergamaschi riuscendo anche ad andare in vantaggio nei primi minuti; nella ripresa, complice l’espulsione di Spolli, sono costretti a giocare in difesa fruttando le poche occasioni in contropiede.

 

Arbitro Antonio Giannoccaro 5 – Numerosi cartellini gialli distribuiti dal direttore di gara in un match che non sembrava così cattiva; l’unico episodio dubbio è l’espulsione di Spolli per doppia ammonizione.

 

TABELLINO

ATALANTA-CATANIA 1-1

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Bellini (Dal 60’ Bonaventura), Manfredini, Ferri, Masiello; Padoin, Cigarini, Carmona (Dal 49’ Tiribocchi), Schelotto; Moralez (Dal 84’ Marilungo); Denis. All.: Colantuono.

Catania (3-5-2): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli; Marchese, Almiron, Lodi (Dal 90’ Capuano), Delvecchio, Potenza; Barrientos (Dal 77’ Sciacca), M. Lopez (Dal 67’ Bergessio). All.: Montella.

Arbitro: Antonio Giannoccaro

Marcatori: 18’ Legrottaglie (C), 70’ Tiribocchi (A)

Ammoniti: 11’ Spolli (C), 33’ Marchese (C), 34’ Delvecchio (C), 41’ Carmona (A), 55’ Bellini (A), 57’ Tiribocchi (A)

Espulsi:  43’ Spolli (C)

 

 

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *