Calciomercato Cesena, ufficiale Arrigoni. Le parole di presentazione

UFFICIALE CESENA ARRIGONI PRESENTAZIONE / CESENA – Ora è davvero ufficiale: il Cesena ha deciso di affidarsi a Daniele Arrigoni per il prosieguo. Il nuovo allenatore è stato presentato in sala stampa oggi stesso, nel tardo pomeriggio: “Io ci credo. Conosco discretamente la Serie A e penso che ci sia ancora il margine per raggiungere la salvezza e di questo ne sono convinto, la rosa è molto valida -assicura il neotenico dei romagnoli-. Ho visto quasi tutte le partite e la squadra poteva fare qualcosa in più. Ad inizio stagione pensavo che ora il Cesena sarebbe stato in una posizione diversa ma sapevo che doveva lottare. Per me essere qui è un grande sogno, io però ho un unico obiettivo da qui alla fine del campionato. Conta molto quello che i giocatori hanno dentro, è la prima cosa che gli ho detto quando li ho incontrati. Io personalmente penso di rendere molto di più quando sono sotto pressione. Mutu? Lo vedo come una seconda punta, ma non penso molto al modulo: ora il nostro obiettivo è fare punti”.

Il presidente Igor Campedelli ha anticipato l’intervento di Arrigoni spiegando prima la scelta e poi precisando che il contratto avrà durata di un anno: “La scelta mi trasmette un’energia positiva e una convinzione di chi facendo parte del nostro territorio può darci una mano a raggiungere l’obiettivo della salvezza. Il Cesena deve metterci sempre la determinazione, si può vincere o si può perdere, ma la determinazione ci vuole. I contatti con gli altri allenatori? Nessuno ha manifestato obiezioni sulla squadra o sulla rosa, semplicemente non ho visto in loro la stessa determinazione che ho trovato invece in mister Arrigoni. Abbiamo un contratto fine a fine stagione senza opzioni, se ci sarà la possibilità di dare continuità ne saremo lieti perché pensiamo sia un valore. La prova di domenica mi ha ferito ho sentito il dovere di intervenire, a me non piace esonerare allenatori ma dopo domenica non c’erano più i presupposti per continuare”.

A.B.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *