Atalanta, Colantuono su salvezza, Napoli e Mazzarri

ATALANTA NAPOLI COLANTUONO SKY / BERGAMO – L’Atalanta infligge una pesante sconfitta al lanciatissimo Napoli di Mazzarri, roba da far crollare ogni certezza. Inizia a farsi sentire l’assenza di Cavani. Ma per Stefano Colantuono, tornato a parlare della partita di ieri ai microfoni di Sky, nulla è compromesso: “Il Napoli resterà in corsa per lo scudetto, essendo la squadra più accreditata assieme all’Inter per dare fastidio alla Juventus. Ieri l’Atalanta ha fatto una buona gara, mi ero permesso di dire, rispettando l’opinione degli altri, che anche se il Napoli ha creato grandi grattacapi nel secondo tempo è vero che il nostro portiere non ha fatto grandi parate. Ho letto su alcuni giornali che il Napoli sarebbe stato sempre vicino alla porta di Consigli, ma non ho visto questo. E’ giusto che l’Atalanta si sia dovuta difendere, essendo inferiore al Napoli, che è una grande squadra”.

CAMMINO ATALANTA – “Stiamo facendo il nostro campionato, giocandocela con tutti: dovremo conquistare la salvezza il prima possibile, e sono molto contento delle grandi risposte dei miei ragazzi”.

BRAVO MAZZARRI – “E’ un allenatore bravissimo, sta facendo cose molto importanti nel Napoli. Tra le grandi squadre nessuna è cresciuta come il Napoli: gli vanno fatti i complimenti”.

A.B.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *