Juventus-Roma, i precedenti

JUVENTUS ROMA PRECEDENTI / TORINO – Juventus-Roma è certamente una delle grandi classiche del calcio italiano. L’accesa rivalità tra queste due squadre risale agli anni ’80, in coincidenza del famoso gol annullato a Turone. Ed ecco andare questa sera in scena un altro capitolo dell’infinita saga. Il bilancio delle precedenti sfide giocate a Torino è favorevole ai bianconeri: 49 i successi, 20 i pareggi, 8 le sconfitte.

STAGIONE 2011/2012 – Lo scorso anno la Juventus, poi laureatasi campione d’Italia, si impose per 4-0. I gol arrivarono dal centrocampo: a segno Vidal (doppietta), Pirlo e Marchisio.

STAGIONE 2010/2011 – Allo stadio Olimpico di Torino il match finisce in parità: 1-1 il risultato finale, marcature di Iaquinta e Totti.

STAGIONE 2009/2010 – La Juventus si fa rimontare dalla Roma dell’ex tecnico Ranieri ed esce sconfitta. Una prodezza di Alessandro Del Piero porta in vantaggio i bianconeri, poi Totti su rigore e Riise allo scadere firmano la vittoria.

STAGIONE 2008/2009Del Piero su punizione e Marchionni piegano i giallorossi.

STAGIONE 2007/2008 – E’ l’anno del ritorno in Serie A per la Juventus: la firma è ancora di Alessandro Del Piero. Finisce 1-0.

STAGIONE 2005/ 2006 – Il romanista Kharja risponde all’ex Emerson che aveva portato in vantaggio l’allora squadra allenata da Fabio Capello.

STAGIONE 2004/2005Juventus-Roma finisce 2-0: nel tabellino marcatori Del Piero e Zalayeta.

STAGIONE 2003/2004 – Scoppiettante 2-2 a Torino: Di Vaio porta in vantaggio la Juve, Chivu su punizione fa 1-1. Poi ancora Di Vaio e sul finale di gara Zebina fissa il risultato.

STAGIONE 2002/2003Del Piero sigla una doppietta, per gli ospiti a segno Montella: 2-1 in quell’occasione.

STAGIONE 2001/2002 – La Roma campione d’Italia espugna il ‘Delle Alpi‘ con le reti di Batistuta e Assuncao.

STAGIONE 2000/2001 – Un altro 2-2: il doppio vantaggio bianconero a firma di Del Piero e Zidane viene annullato da Nakata e Montella allo scadere.

A.B.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *