Mercato Arsenal, Wenger non fa sconti a van Persie

Robin van Persie

CALCIOMERCATO ARSENAL WENGER VAN PERSIE JUVENTUS / TORINO – La telenovela legata al futuro di Robin van Persie conoscerà sicuramente una fine prima del 18 agosto. A sancirlo è stato dalla Malesia direttamente Arsene Wenger: il manager francese ha chiesto ad Ivan Gazidis, direttore generale dell’Arsenal, di risolvere la situazione del capitano prima del match contro il Sunderland della 1a giornata di Premier League. Juventus, Manchester City e Manchester United sono avvisate. “Noi siamo un club molto, molto ambizioso. Siamo orgogliosi di quelli che sono gli obiettivi del club. – le parole di Wenger riportate dal ‘Sun’ – Van Persie è un grande giocatore, ma ha un solo anno di contratto e vuole andare via. Quello che faremo sarà solo nell’interesse del club. La scadenza del mercato è il 31 agosto ma abbiamo bisogno di risolvere la situazione prima dell’inizio della Premier League“.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *