PAGELLE E TABELLINO DI SIENA-PARMA

Giovinco (Getty Images)

PAGELLE E TABELLINO SIENA-PARMA / SIENA – Allo stadio ‘Franchi’ di Siena, si affrontano due squadre che non hanno ormai più nulla da chiedere al campionato. A spuntarla alla fine è il Parma, con una rete stratosferica di Sebastian Giovinco (anche oggi ‘man of the match’) ed il sigillo finale di Floccari su uno sciagurato retropassaggio di Contini. Bene anche Paletta tra i gialloblu. L’ingresso di D’Agostino scuote i bianconeri ma è troppo tardi. Sesta vittoria consecutiva per i ‘ducali’ che raggiungono la Roma al settimo posto in classifica, a quota 53 punti.

SIENA

Pegolo 6 – Non ha particolari colpe sui due gol.

Del Grosso 5,5 – Non impeccabile, sia in fase di copertura che di spinta.

Contini 4,5 – L’errore nel finale è fin troppo macroscopico e condanna definitivamente la propria squadra alla sconfitta.

Terzi 6 – Il migliore della retroguardia bianconera.

Vitiello 5 – Nel finale, entra in crisi a causa delle accelerazioni improvvise di Biabiany.

Vergassola 6 – Come al solito, ci mette tanto cuore e sapienza tattica. Dal 69′ D’Agostino 6,5 – Il suo ingresso scuote i padroni di casa. Un suo splendido sinistro a giro, a pochi minuti dal termine, esce di un soffio.

Gazzi 6 – Partita coriacea quella del ‘rosso’ centrocampista senese.

Sestu 5,5 – Si accende solo nel secondo tempo, giusto qualche attimo prima di venir richiamato in panchina da Sannino. Dal 54′ Mannini 5,5 – Tanto movimento ma poca incisività.

Grossi 5,5 – Partita piuttosto anonima la sua. Dal 69′ Bogdani 5,5 – Al 82′ manca il pari da posizione invitante.

Destro 6 – Molto attivo sul fronte d’attacco. Prova ripetutamente a lasciare il suo segno sul match ma è spesso impreciso sotto rete.

Brienza 5,5 – Evanescente. I suoi pochi spunti vengono fermati regolarmente dall’attenta retroguardia gialloblu.

All. Sannino 5,5 – Difficile trasmettere le motivazioni ai propri giocatori in una partita praticamente inutile ai fini della classifica. La scelta di inserire D’Agostino è giusta ma tardiva.

 

PARMA

Pavarini 6 – Bravo a neutralizzare i pochi tiri che giungono dalle sue parti.

Zaccardo 6,5 – Diligente in copertura ed una sicurezza sulle palle alte.

Paletta 7 – Molto attento e concentrato. Concede pochissimi spazi a Destro.

Lucarelli 6,5 – Puntuale e preciso negli interventi difensivi.

Jonathan 6,5 – Molto attivo. Si intende bene con Biabiany e nel finale si sacrifica anche da mezz’ala. Dal 87′ Morrone sv.

Valiani 5,5  – Partecipa alla manovra gialloblu con scarsa precisione. Dal 54′ Biabiany 6,5 – Il suo ingresso dà verve e vivacità ai ‘ducali’.

Musacci 6 – Quest’oggi in cabina di regia al posto dello squalificato Valdes. Bene nel primo tempo, ma cala alla distanza. Dal 76′ Pereira sv.

Galloppa 6 – Intraprendente nel fraseggio ma non sempre i suoi passaggi arrivano a destinazione.

Gobbi 6 – Si limita al compitino sulla sua fascia di competenza.

Giovinco 7,5 – Donadoni si affida, come sempre, ai suoi guizzi. La ‘Formica Atomica’ risponde con un gol da cineteca dai 25 metri che vale da solo il prezzo del biglietto.

Floccari 7 – La rete nel finale è la ciliegina sulla torta ad una prova assolutamente convincente.

All. Donadoni 7 – Sesta vittoria consecutiva per il Parma. Settimo posto raggiunto in coabitazione con la Roma. L’ex ct della nazionale ha trovato la quadratura del cerchio e sa come far rendere al meglio i propri giocatori.

 

Arbitro Baratta 6 – Al 12′ il primo episodio da moviola: su una percussione in area di Destro, Paletta tocca la palla con la mano ma la distanza è troppo ravvicinata e fa bene l’arbitro a lasciar correre. Al 65′, due minuti prima del vantaggio gialloblu, Giovinco reclama il ‘penalty’: i replay sembrano dare ragione alla ‘Formica Atomica’.

TABELLINO

SIENA-PARMA 0-2

Siena (4-4-2): Pegolo; Del Grosso, Contini, Terzi, Vitiello; Vergassola (dal 69′ D’Agostino), Gazzi, Sestu (dal 54′ Mannini), Grossi (dal 69′ Bogdani); Destro, Brienza. All.: Sannino.
Parma (3-5-2): Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Jonathan (dal 87′ Morrone), Valiani (dal 54′ Biabiany), Musacci (dal 76′ Pereira), Galloppa, Gobbi; Floccari, Giovinco. All.: Donadoni.
Arbitro: Baratta.
Marcatori: 67′ Giovinco (P), 92′ Floccari (P).
Ammoniti: 18′ Terzi (S), 85′ Contini (S).

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *