Serie A, Lecce-Siena 4-1: Muriel e Cuadrado trascinano i giallorossi

Juan Cuadrado (Getty Images)

SERIE A, LECCE-SIENA 4-1 / LECCE – Si riapre il discorso salvezza. Con un grande secondo tempo il Lecce batte in rimonta 4-1 il Siena e si porta a due punti proprio dai toscani quart’ultimi. La squadra di Sannino parte bene e a metà primo tempo passa in vantaggio con Del Grosso che col sinistro batte Benassi, sette minuti dopo il pareggio con Muriel che risolve una mischia in area da pochi centimetri. Nella ripresa lo stesso attaccante colombiano semina quattro avversari e conquista il rigore trasformato da Di Michele. Il terzo gol è una perla di Cuadrado che parte da centrocampo palla al piede dribbla un paio di difensori e col cucchiaio fa 3-1. In pieno recupero Brivio cala il poker con una splendida punizione.

LECCE-SIENA 4-1
25′ Del Grosso (S), 32′ Muriel (L), 68′ rig. Di Michele (L), 82′ Cuadrado (L), 94′ Brivio (L)

Lecce (3-5-2): Benassi; Oddo, Carrozzieri, Esposito (12′ Di Matteo); Cuadrado, Giacomazzi, Blasi, Obodo (59′ Bertolacci), Brivio; Di Michele, Muriel (92′ Delvecchio). All.: Cosmi

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Rossettini, Terzi, Contini (70′ Giorgi); Angelo, Vergassola, Parravicini (52′ Gazzi), Del Grosso; Brienza, Reginaldo (58′ Destro); Calaiò. All.: Sannino

Arbitro: Rizzoli di Bologna

Note: espulso Blasi (L) al 91′ per fallo di reazione

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *