Inghilterra, giornalista inglese accusa: “Dimissioni Capello nate da traduzione sbagliata”

Fabio Capello

CALCIOMERCATO INGHILTERRA FABIO CAPELLO TWITTER / ROMA – Nell’era dei social network può anche capitare che il destino di una squadra di calcio passi per una “twittata” di troppo. Questo è almeno quello che sostiene Kevin Backley, giornalista inglese di ‘The Guardian’, il quale ha dichiarato che le dimissioni di Fabio Capello da ct dell’Inghilterra sono scaturite da una traduzione sbagliata delle dichiarazioni dello stesso ex allenatore della Juventus. “É cominciato tutto con un tweet inviato da un giornalista italiano la sera in cui Capello era ospite alla vostra trasmissione. – ha detto Berkley a “5 minuti di recupero” su ‘Rai1’ –  Questo tweet è stato successivamente ripreso da varie agenzie e quotidiani inglesi scatenando il caos. Il problema è che la traduzione delle dichiarazioni di Capello era sbagliata. La cosa assurda è che la stampa inglese abbia preso per buono un tweet di un giornalista senza verificare la traduzione dell’intervista”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *