Mercato Palermo, Zamparini svela un retroscena sulla panchina rosanero. E sulle cessioni illustri…

MERCATO PALERMO ZAMPARINI RIVELA RETROSCENA / PALERMO – Intervistato da ‘Sky Sport’ nel corso del programma ‘I signori del calcio’, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, conosciuto come uno dei più accanitni mangia-allenatori del nostro campionato, ha rivelato un interessante retroscena di mercato relativo proprio alla panchina del club siciliano: “Ho sempre apprezzato gli allenatori giovani, ma mi sono anche reso conto del fatto che in questo momento serve anche l’esperienza in panchina. Per questo in estate avevo contattato un tandem di tecnici, Torrente e Simoni, per abbinare le loro qualità. Farei volentieri anche la stessa cosa con Mangia e Mutti, ma non accetterebbe nessuno dei due”. Il presidente ha poi spiegato il perchè delle numerose cessioni illustri degli ultimi anni: “Con le entrate che abbiamo perdiamo circa 15 milioni di euro ogni anno. Non avremmo potuto accontentare le richieste dei vari Cavani e Amauri“.

N.G.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *