Roma-Inter, Ranieri: “Non possiamo sempre vincere”

ROMA INTER RANIERI / MILANO – Pronto a tuffarsi nel passato affrontando la Roma allo stadio ‘Olimpico’, il tecnico dell’Inter Claudio Ranieri ha parlato in conferenza stampa commentato il momento non positivo della sua squadra ed analizzando i temi tattici della sfida con i giallorossi: “Tornare a Roma è sempre bello, ho avuto la fortuna di allenare la squadra capitolina ma il passato non conta, perchè adesso tutte e due le squadre hanno bisogno di vincere. Piccola flessione nei risultati? Ci sta, non si può sempre uscire con i 3 punti, ma dobbiamo tornare a fare le cose che facevamo qualche tempo fa”.

Le due partite senza vittoria in pochi giorni hanno complicato la lotta al terzo posto: “Per la Champions ci sarà da lavorare, ma non sono preoccupato. Semmai concentrato”. Con le grandi squadre, sino ad ora, i risultati non sono stati soddisfacenti: “Dobbiamo sfatare il tabù in casa, in trasferta abbiamo già battuto il Milan. Ho già analizzato la partita col Palermo con la squadra, ho detto ai ragazzi che abbiamo sbagliato sul profilo dell’attenzione. Prendiamo più gol di prima? Sto riflettendo anche su questo”. Una considerazione sulla sua ex squadra e sul nuovo tecnico: “Con Enrique i giallorossi hanno preso una mentalità diversa, adatta al gioco offensivo”. Infine un omaggio ai tifosi della Roma: “Se dovessi scegliere una foto che rappresenti la mia carriera? Solo la Curva Sud può andar bene”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *