Mercato Inter e Milan, esclusivo Durante su Casemiro, Uvini, Lucas Moura e Damiao

MERCATO INTER MILAN DURANTE LUCAS DAMIAO / ROMA – Il mercato entra nel vivo, e come sempre i nomi di talenti brasiliani in ballo sono tanti. ‘Radio Calciomercato’ ha contattato in esclusiva Sabatino Durante, esperto di calcio sudamericano e agente FIFA, per fare il punto su questi prospetti. A cominciare da Leandro Damiao: “Difficile vederlo in Italia. Non costa meno di 30 milioni di euro, e la cifra è troppo alta anche per squadre come Milan e Inter“.

LUCAS MOURA – “E’ un’utopia. Ha una clausola rescissoria di 92 milioni, l’Inter ne ha offerti 20 tra fine ottobre e inizio novembre, ma non sono sufficienti. In più gioca nel ruolo di Coutinho: sono pari età, e a mio dire si equivalgono come talento. Prenderlo per fargli fare la fine di Coutinho non vale la pena”.

CASEMIRO – “Rispondo volentieri per Lucas, merita fiumi di inchiostro, ma Casemiro no. E’ un mediano alla Ligabue nella migliore delle ipotesi. Non capisco da cosa venga tutto questo interesse per lui, forse da una schizofrenia generale. E’ un faticatore, non un talentuoso. Per lui si possono investire 4-5 milioni: è un calciatore di quantità, ma lasciamo perdere i paragoni con Emerson. Somiglia vagamente a Dino Baggio“.

BRUNO UVINI – “Il Genoa ha inviato documenti di interesse, ma in maniera incomprensibile la cosa è caduta nel vuoto. E’ molto serio e professionale, è il punto di riferimento dei giovani calciatori. La valutazione del calciatore ha un po’ spaventato la Roma“.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *