Calciomercato Milan, esclusivo Simone Inzaghi sul futuro di Filippo e sulla Lazio

Filippo Inzaghi (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN, ESCLUSIVO SIMONE INZAGHI LAZIO / ROMA – Nella storia della Champions League per i quattro segnati in una partita (contro l’Olympique Marsiglia, ndr), Simone Inzaghi si è ritirato dal calcio al termine della stagione 2009-10, per assumere la carica di allenatore degli Allievi Nazionali della Lazio: “Stiamo facendo un ottimo lavoro e siamo contenti dei risultati: io mi sono calato in pieno in questo nuovo ruolo che mi piace molto – dichiara in esclusiva a Calciomercato.it l’ex attaccante biancoceleste – A chi mi ispiro? Nessuno in particolare, ho avuto tanti bravi tecnici nella mia carriera e ho cercato di prendere il meglio da tutti”. A proposito della Lazio, il pareggio di ieri ha complicato molto il passaggio del turno in Europa League, ma Inzaghi è ottimista: “Se riescono a battere lo Sporting Lisbona nell’ultimo turno creco che abbiamo buone possibilità di farcela, perchè per il Vaslui non sarà facile andare a vincere a Zurigo”. Inevitabile una domanda sul fratello Filippo, non convocato da Allegri per la trasferta di stasera contro il Genoa per scelta tecnica: “Deciderà a gennaio insieme al Milan cosa fare – conclude Simone Inzaghi a Calciomercato.it – Come sta? E’ ovvio che per uno abituato a giocare tanto non è una situazione facile“.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *