Napoli-Parma, Mazzarri bacchetta l’arbitro

NAPOLI-PARMA, DICHIARAZIONI MAZZARRI / NAPOLI. “Il Parma ha giocato molto bene: compatto e bravo a ripartire”. Queste le prime parole di Mazzarri, dopo la sconfitta interna del suo Napoli, contro i gialloblu. “Il calcio è così: ci sono serate in cui le cose non devono andare per il verso giusto: le grandi parate di Mirante e il palo mi hanno confermato che la partita era ‘stregata’ – prosegue l’allenatore del Napoli -. Quello che non mi è piaciuto è stato il fatto che l’arbitro abbia tollerato un po’ troppo i falli tattici del Parma, che ci impedivano di dare fluidità al nostro gioco. La squadra che fa la partita deve essere tutelata. In più, credo ci manchi un rigore, per fallo su Lavezzi“. Interpellato, ai microfoni di Sky, sulla prossima partita di Champions, Mazzarri ha detto di essere piuttosto preoccupato: “Ci penseremo da domani, ma il Bayern è stratosferico. Mazzarri ha poi anche chiarito come mai Lavezzi segni così poco: “E’ fortissimo, ma gli piace tenere il pallone. A mente fredda, ci dice che giocherà più vicino alla porta e tirerà con maggiore continuità, ma in campo, si diverte troppo con la palla tra i piedi”.

S. Ca.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *