VIDEO – Nazionale, oggi 5 anni dal trionfo Mondiale. Lippi ripercorre i momenti magici

VIDEO NAZIONALE 5 ANNI DAL TRIONFO MONDIALE LIPPI / ROMA – Esattamente cinque anni fa, la Nazionale di Marcello Lippi trionfava a Berlino e portava in Italia il quarto titolo Mondiale. Contattato dai microfoni di ‘Sky Sport 24’ l’ex ct azzurro ha descritto le sensazioni che gli sono rimaste impresse nella mente: “Eravamo un gruppo strepitoso -ha detto- Ho sempre ricordi molto nitidi id quei momenti. Quando siamo andati ai rigori contro la Francia ho guardato le facce dei ragazzi e ho capito subito che avremmo vinto. Erano tutti vogliosi di batterlo, come mi era già capitato in Champions con la Juve nel 1996, dieci anni prima (vittoria sull’Ajax, ndr). Nel 2003 invece, nella finale di Manchester contro il Milan, avevo visto facce meno convinte, ed infatti perdemmo. Dopo la finale ho cenato e mi sono messo a rivedere la partita dalla mia camera di albergo. E’ un’usanza che ho sempre avuto, voglio sempre rivivere la partita nei dettagli”.

A cinque anni di distanza, nessuno in Italia sembra essersi scordato di quel Mondiale: “Stamani il primo messaggio l’ho ricevuto da Caressa” ha confessato Lippi, che in Sudafrica non è riuscito a ripetere le gesta di Berlino, ma con un solo rimpianto: “Mi pento di non aver portato Giuseppe Rossi. E’ veramente un giocatore forte, ho sbagliato a non convocarlo. Chi lo prenderà farà un grande affare”. Sul suo futuro, Lippi ha mantenuto la linea portata avanti negli ultimi mesi: “Il prossimo anno potrei accettare un’offerta estera, preferibilmente una Nazionale”. 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *