Calciomercato Milan, Galliani su Lodo Mondadori e Hamsik

MERCATO MILAN GALLIANI LODO MONDADORI / LIVORNO – Adriano Galliani ammette che l’esito della vicenda riferita al Lodo Mondadori potrebbe avere ripercussioni sul mercato del Milan: “E’ qualcosa che colpisce in maniera durissima la proprietà del Milan, che è la Fininvest -spiega l’ad rossonero ai microfoni di SkySport-. Berlusconi sarà martedì a Milanello per la presentazione della squadra. Credo che sarà l’occasione per parlare”. In seguito alla sentenza della Corte d’appello di Milano la Fininvest è stata condannata a un risarcimento di circa 560 milioni euro. A margine del talk show organizzato da Bolgheri melody a Castagneto Carducci, comune in provincia di Livorno, il dirigente rossonero si è mostrato preoccupato per quelle che potrebbero essere le conseguenze del club: “Il futuro del Milan? Sono riflessioni che farà il presidente Berlusconi. Quello che è successo oggi è veramente gravissimo, non credo che spetti a me dirlo, ma è veramente pazzesco. E’ un problema perchè non ci sono più 560 milioni di euro per il risarcimento danni e non è mai accaduto in Europa. Ho parlato con il presidente stamani: è reattivo, una persona fantastica. Sarà presente il 12 luglio al raduno di Milanello, lui ama tantissimo il Milan, è una sua creatura, presa in un’aula di tribunale nel 1986 e che ha portato a tanti successi”.

Poi, entrando più nello specifico su obiettivi e strategie di mercato: “Il Milan è una squadra assolutamente al completo, vediamo cosa succederà ma pensiamo di essere ultracompetitivi anche così. Ganso e Danilo? Vedremo cosa succederà. E’ presto. Hamsik? Se per De Laurentiis 40 milioni sono solo per il rimborso spese, allora zero possibilità di vederlo in maglia rossonera”.

 

Adriano Galliani (Getty Images)
Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *