Champions League, Shalkhe 04-Inter 2-1, nerazzurri mancano l’impresa

CHAMPIONS LEAGUE SHALKHE 04-INTER / GELSENKIRCHEN (Germania) – Serviva un miracolo, e questo non è arrivato. L’Inter si schianta nuovamente contro uno Schalkhe 04 capace di reggere la pressione nei primi 45′ ed arrivare al gol con il solito Raul, bravo a saltare Julio Cesar dopo aver dettato un passaggio in profondità, precludendo qualsiasi possibilità agli uomini di Leonardo che pure trovano il pareggio in avvio di ripresa con Thiago Motta, che risolve col sinistro una mischia creatasi sugli sviluppi di un corner deviato di testa da Lucio. A quel punto i nerazzurri non riescono più ad essere pericolosi, tranne che su un calcio di punizione di Snaijder di poco fuori, ed incassano anzi numerosi contropiedi pericolosissimi da parte degli avversari tedeschi che per ben 2 volte (una annullata) trovano la via del gol con Howedes, sfiorando la rete in numerose altre occasioni. Lo Schalkhe giocherà dunque la semifinale di Champions contro il Manchester United e partirà ancora una volta sfavorito, ma gli uomini di Rangnick ci hanno appena insegnato a non sottovalutarli.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *