notiziario.calciomercato.it

Calcio Match Live F1 Tennis Basket Diretta Goal
tag
Juventus Inter Milan Roma Napoli Lazio Fiorentina Palermo Genoa Sampdoria Bologna Udinese Bari Parma Cacliari Catania Chievo Torino Lecce Lecce brescia

17:10 | 04/11

PAGELLE E TABELLINO DI SAMPDORIA-ATALANTA

PAGELLE E TABELLINO DI SAMPDORIA ATALANTA / GENOVA – Sesta sconfitta nelle ultime sei partite. La Sampdoria di Ferrara non riesce a trovare la via d’uscita dal tunnel: l’unico a salvarsi tra i blucerchiati è Maresca. Grande vittoria dell’Atalanta, al termine di una prestazione collettiva esemplare. A spiccare, per i bergamaschi, è Bonaventura.

SAMPDORIA

Romero 6 – Trafitto da Bonaventura e De Luca, si mostra reattivo quando è chiamato in causa.

De Silvestri 5 – Pronti via lascia solo Bonaventura in area di rigore per la rete dello 0-1. Non garantisce sulla fascia destra una copertura adeguata, mostrando evidenti limiti anche in fase di spinta.

Rossini 6 – Nei primi 59’, con la squadra in confusione, riesce ad evitare un passivo peggiore.

Gastaldello 5 – In costante apnea nella prima frazione, si perde De Luca in occasione del raddoppio atalantino.

Castellini 5,5 – Mostra qualche sbavatura nel settore destro della difesa blucerchiata.

Soriano 5,5 – Ferrara lo preferisce ad Obiang, ma lui non lo ripaga. Insufficiente in fase d’interdizione.

Maresca 7 – Al minuto 52’ sfodera una rovesciata d’altri tempi che riporta la Samp in partita. Prima e dopo la rete combatte in mezzo al campo rendendosi pericoloso in un paio di occasioni. Dal 64’ Obiang 5,5 – Non riesce a dare il cambio di marcia là in mezzo.

Poli 6 – Fa ragionare il centrocampo blucerchiato con passaggi precisi e semplici. Dal 70’ Tissone s.v.

Estigarribia 5 – Non cerca mai l’uno contro uno, si estranea spesso dalla manovra. Dal 76’ Icardi 5,5 – Spreca a porta vuota la palla del pari.

Maxi Lopez 5,5 – Male assistito dai compagni, fa poco per incidere sull’andamento della gara.

Eder 5 – Mai pericoloso, il pubblico del ‘Ferraris’ si chiede come mai Ferrara non lo sostituisca.

All. Ferrara 5 – Crisi profonda in casa Sampdoria e panchina a rischio: la squadra sembra in condizione fisica inadeguata per supportare le tre punte. Ritarda le sostituzioni, lasciando in campo giocatori fuori condizione.

ATALANTA

Consigli 6,5 – Risponde presente sulle conclusioni di Soriano e De Silvestri. Incolpevole in occasione del gol.

Raimondi 6,5 – Offre a Bonaventura l’assist per la rete del momentaneo vantaggio. Spinge costantemente sulla fascia sinistra.

Stendardo 7 – Ottima l’intesa là dietro con capitan Manfredini. Nel finale salva su Icardi.

Manfredini 6,5 – Solita partita fatta di esperienza e fisico che tiene gli avversari lontano dall’area di rigore.

Peluso 5 – Non è più lo stesso giocatore della scorsa stagione: i blucerchiati riescono a creare qualcosa di buono solo dalle sue parti. In costante difficoltà quando è attaccato da più giocatori.

Schelotto 6 – Buon primo tempo, fatto di corsa e dribbling. Cala nella ripresa.

Carmona 5,5 – Non riesce a far male agli avversari nonostante gli ampi spazi. Dal 83’ Biondini s.v.

Cigarini 6 – Svolge al minimo sindacale il ruolo di playmaker in mezzo al campo.

Bonaventura 7 – Porta in vantaggio i suoi con un tocco ravvicinato. L’esterno di San Severino mostra di essere in giornata fin dalle prime battute: svaria su tutto il fronte di centrocampo, andando spesso a cercare la conclusione a rete. Dal 72’ De Luca 7 – Entra e segna subito il gol partita.

Moralez 6,5 – Si inserisce bene tra le linee, mostrando un’ottima intesa con i propri compagni. Dal 81’ Brivio s.v.

Denis 6,5 – Un palo, un assist e tanto movimento. Gli manca solo il gol.

All. Colantuono 7 – Schiera un 4-4-1-1 che è un capolavoro di tattica: squadra corta e costantemente pericolosa. Bravo, sul risultato di parità, ad inserire una punta in più per andare a prendere i tre punti.

Arbitro: Russo 5,5 – Partita intensa e ad alto ritmo per il fischietto di Nola. Sembra troppo severa l’ammonizione assegnata ad Estigarribia per simulazione. Al 15’ Eder viene strattonato in area di rigore: sembrano esserci gli estremi per la massima punizione. Su segnalazione dell’assistente annulla una rete a Denis per posizione di fuorigioco dubbio.

TABELLINO

SAMPDORIA-ATALANTA 1-2

Sampdoria (4-3-3): Romero, De Silvestri, Rossini, Gastaldello, Castellini, Soriano, Maresca (dal 64’ Obiang), Poli (dal 70’ Tissone), Estigarribia (dal 76’ Icardi), Maxi Lopez, Eder. All. Ferrara.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli, Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso, Schelotto, Carmona (dal 83’ Biondini), Cigarini, Bonaventura (dal 72’ De Luca), Moralez (81’ Brivio), Denis. All. Colantuono.

Arbitro: Russo

Marcatori: 2’ Bonaventura (A), 52’ Maresca (S), 75’ De Luca (A)

Ammoniti: 7’ Estigarribia (S), 24’ Raimondi (A), 39’ Peluso (A), 52’ Gastaldello (S), 57’ Soriano (S), 69’ Carmona (A)

Espulsi:

Be the first to like.

Tags: , , ,

LASCIA IL TUO COMMENTO
ALTRE NOTIZIE