notiziario.calciomercato.it

Juventus Inter Milan Roma Napoli Lazio Fiorentina Palermo Genoa Sampdoria Bologna Udinese Bari Parma Cacliari Catania Chievo Torino Lecce Lecce brescia

08:22 | 05/10

Mercato Torino, Ogbonna su permanenza in granata, Premier, Nazionale e Balotelli

MERCATO TORINO OGBONNA SU PREMIER, NAZIONALE, BALOTELLI E VENTURA / TORINO – Intervistato da ‘TuttoSport’, il difensore e capitano del Torino, Angelo Ogbonna, ha parlato del suo rapporto con la squadra granata e del suo allenatore Ventura. Attribuisce proprio a quest’ultimo la sua permanenza in Serie A e si dice affascinato dall’Inghilterra. poi uno sguardo alla Nazionale e al suo amico Balotelli.

TORINO – “Sono qui da 10 anni, sono cresciuto in un ambiente sano, col Toro ho raggiunto la A, non ho mai avuto problemi di razzismo. La società mi ha fatto crescere bene e l’accoglienza dei tifosi è sempre stata affettuosa”.

ESTERO – “Esperienza fuori dall’Italia? Volentieri. Per conoscere altre culture. Il mondo inglese mi affascina. Si avvicina allo stile torinese. E lo parlo, l’inglese”.

VENTURA – “Ha qualcosa di affascinante. Vedo in lui un allenatore che predica un gioco che affascina e fa divertire. Per questo sono restato. E sono felice di averlo fatto”

NAZIONALE – “Un ragazzo di colore con la maglia azzurra? Io mi sento totalmente italiano. Tanto è vero che rifiutai la convocazione nella Nigeria. I miei mi hanno lasciato scegliere”.

UOMO DI MONDO – “Sono un cittadino del mondo. Non posso dimenticare la Nigeria perchè è come se mi staccassi da chi amo, la mia famiglia. Rispetto tutte le culture. La pelle nera? Sono un privilegiato perchè la mia vita nasce dall’incontro di più culture”.

BALOTELLI – “Non siamo così diversi. Certo, in molti casi lui esibisce atteggiamenti ben diversi dai miei. Di Mario dico che quello che vedi è. Ogni tanto in campo o fuori lo sgrido. Abbiamo un buon rapporto, gli do dei consigli su come comportarsi”.

Be the first to like.

Tags: , , ,

LASCIA IL TUO COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRE NOTIZIE