Milan-Barcellona, Guardiola: “Peggio non poteva andarci, su Abidal…”

Pep Guardiola (Getty Images)

CHAMPIONS LEAGUE MILAN-BARCELLONA GUARDIOLA / BARCELLONA (Spagna) – Se il Milan non ha accolto con felicità il sorteggio dei quarti di finale di Champions League che vedrà i rossoneri opposti ai campioni in carica del Barcellona, altrettanto può dirsi sulla sponda catalana. Il tecnico blaugrana Pep Guardiola ha parlato così in conferenza stampa: “Il Milan è uno dei club più importanti d’Europa, che ha vinto la Coppa Campioni ben sette volte: ha giocatori di alto livello e grande esperienza. E’ un sorteggio difficilissimo, peggio non poteva andare: avremo bisogno dell’aiuto di tutti – in particolare del pubblico del Camp Nou – per eliminarli, d’altronde se vuoi diventare campione devi battere i migliori, come accadde lo scorso anno. Avrei preferito incontrare un’altra squadra, una che non avevamo già incontrato, ma c’è capitato il Milan: cercheremo di studiarli e di ottenere il miglior risultato. Real Madrid in finale? Non penso nè alla finale nè alla semifinale contro Benfica o Chelsea: manca ancora tanto e abbiamo tutti le stesse possibilità”.

Guardiola ha parlato anche di Abidal, che avrà bisogno di un trapianto di fegato: “L’importante è che guarisca e sono certo che lo farà, gli siamo tutti vicino. E’ una persona molto cara e gli vogliamo tutti bene. Questo gli darà la forza per andare avanti anche stavolta”.

M.R.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *