Serie A, dodicesima giornata: probabili formazioni e colpi di mercato

SERIE A DODICESIMA GIORNATA PROBABILI FORMAZIONI / ROMA – Tre anticipi per questo fine settimana all’insegna dei big match. Sabato sera, infatti, avranno luogo due match chiave per la testa della classifica, come Fiorentina-Milan e Napoli-Lazio. Chiude la giornata, domenica in posticipo, la sfida dell’Olimpico’ tra Roma e Lecce.

SABATO

INTER-CAGLIARI ore 18:00.

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar, Jonathan, Ranocchia, Samuel, Zanetti; Thiago Motta, Stankovic, Cambiasso; Sneijder; Milito, Pazzini. All. Ranieri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Ekdal; Thiago Ribeiro, Nenè. All. Ballardini.

Difficile la prima di Ballardini sulla panchina sarda. A ‘San Siro’ senza Cossu, i rossoblu incontrano un’Inter con grande voglia di rialzare la testa.

NAPOLI-LAZIO ore 20:45

NAPOLI (3-4-3): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Dzemaili, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disp. Rosati, Fernandez, Fideleff, Gargano, Mascara, Pandev, Lucarelli. All. Mazzarri

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Stankevicius, Diakité, Radu; Brocchi, Ledesma; Lulic, Hernanes, Sculli; Cisse. A disp. Carrizo, Zauri, Scaloni, Biava, Cana, Gonzalez, Rocchi. All. Reja

Senza l’apporto di Miro Klose e Dias, la Lazio proverà a strappare la posta anche sull’onda dell’entusiasmo dovuto al primato e alle dichiarazioni di alcuni possibili colpi futuri come Podolski e Diarra. I partenopei, invece, dovranno essere bravi e non pensare al Manchester City.

FIORENTINA-MILAN ore 20:45

FIORENTINA (4-3-1-2): Boruc; Romulo, Gamberini, Camporese, Pasqual; Behrami, Montolivo, Kharja; Lazzari; Gilardino, Cerci
A disp. Neto, De Silvestri, Nastasic, Salifu, Munari, Babacar, Santiago Silva. All. Delio Rossi

MILAN (4-4-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Aquilani, Emanuelson; Robinho, Ibrahimovic. A disp. Roma, Taiwo, Yepes, Van Bommel, Seedorf, Pato, Inzaghi. All. Allegri

La ‘viola’ di Delio Rossi farà il suo esordio senza il suo uomo migliore, Jovetic. Nel Milan rientra Pato. Per Montolivo potrebbe essere un’opportunità per parlare del suo futuro coi dirigenti rossoneri.

DOMENICA

BOLOGNA-CESENA ore 12:30

BOLOGNA (4-3-1-2): Gillet; Raggi, Portanova, Cherubin, Morleo; Perez, Mudingayi, Pulzetti; Ramirez; Acquafresca, Di Vaio. A disp. Agliardi, Antonsson, Garics, Casarini, Kone, Diamanti, Gimenez. All. Pioli

CESENA (4-3-1-2): Antonioli; Comotto, Von Bergen, Rodriguez, Lauro; Ceccarelli, Guana, Parolo; Candreva; Malonga, Mutu. A disp. Ravaglia, Benalouane, Rossi, Djokovic, Eder, Rennella, Bogdani. All. Arrigoni

Derby emiliano al ‘Dall’Ara’. Per i cesenati obbligo di vittoria, in caso contrario la zona salvezza diventa un miraggio.

CATANIA-CHIEVO

CATANIA (5-3-2): Andujar; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Lodi, Almiron, Delvecchio; Bergessio, Gomez. A disp. Campagnolo, Potenza, Capuano, Ricchiuti, Barrientos, Maxi Lopez, Catellani. All. Montella

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Cesar, Jokic; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Moscardelli, Pellissier. A disp. Puggioni, Andreolli, Dramè, Vacek, Luciano, Thereau, Paloschi. All. Di Carlo

Montella ha deciso di lasciare ancora una volta in panchina Maxi Lopez. L’argentino è nel mirino del Milan per gennaio…

GENOA-NOVARA

GENOA (4-3-1-2): Frey; Mesto, Granqvist, Moretti, Antonelli; Rossi, Veloso, Kucka; Merkel; Palacio, Caracciolo
A disp. Lupatelli, Bovo, Seymour, Constant, Jorquera, Pratto, Jankovic. All. Malesani

NOVARA (4-4-2): Fontana; Moranella, Dellafiore, Centurioni, Gemiti; Marianini, Radovanovic, Rigoni, Pinardi; Jeda, Meggiorini. A disp. Coser, Ludi, Garcia, Giorgi, Mazzarani, Pesce, Rubino. All. Tesser

Complice l’infortuniodi Morimoto, il Novara potrebbe tornare sul mercato a gennaio per un attaccante. Anche il Genoa si muove in tal senso: il sogno è Quagliarella, che potrebbe essere oggetto di uno scambio con Boakje, in prestito al Sassuolo.

JUVENTUS-PALERMO

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic
A disp. Storari, De Ceglie, Pazienza, Estigarribia, Elia, Quagliarella, Del Piero. All. Conte

PALERMO (4-3-2-1): Tzorvas; Pisano, Silvestre, Cetto, Balzaretti; Barreto, Bacinovic, Migliaccio; Ilicic, Zahavi; Miccoli. A disp. Benussi, Mantovani, Aguirregaray, Acquah, Della Rocca, Bertolo, Budan. All. Mangia

Tornato da poco a dimostrare il suo valore, lo sloveno Ilicic è finito in passato nel mirino della Juventus. Che sia l’occasione buona per far parlare i due club?

PARMA-UDINESE

PARMA (4-4-2): Mirante; Zaccardo, A. Lucarelli, Paletta, Gobbi; Biabiany, Morrone, Galloppa, Valiani; Giovinco, Pellè. A disp. Pavarini, Rubin, Santacroce, Valdes, Musacci, Jadid, Crespo. All. Colomba

UDINESE (3-5-2): Handanovic, Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Pinzi, Asamoah, Armero; Floro Flores, Di Natale. A disp. Padelli, Neuton, Ferronetti, Isla, Pasquale, Fabbrini, Torje. All. Guidolin

Guidolin incontra il suo ex Parma puntando in attacco sul tandem Flores-Di Natale. In settimana, per quanto riguarda i ducali, voci di un possibile ritorno di Giovinco alla Juve potrebbero aver destabilizzato l’ambiente.

SIENA-ATALANTA

SIENA (4-4-2): Brkic; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, D’Agostino, Gazzi, Brienza; Gonzalez, Destro. A disp. Pegolo, Contini, Angelo, Belmonte, Bolzoni, Reginaldo, Larrondo. All. Sannino

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Bellini, Lucchini, Manfredini, Peluso; Schelotto, Carmona, Padoin, Bonaventura; Moralez, Denis. A disp. Frezzolini, Capelli, Raimondi, Caserta, Marilungo, Gabbiadini, Tiribocchi. All. Colantuono

Difficile trasferta toscana per l’Atalanta sorpresa del campionato. Sannino cercherà di ostacolare la corsa nerazzurra.

ROMA-LECCE ore 20:45

ROMA (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi, Kjaer, Heinze, José Angel; Gago, De Rossi, Pjanic; Lamela; Totti, Osvaldo. A disp. Curci, Juan, Cassetti, Greco, Perrotta, Bojan, Borriello. All. Luis Enrique

LECCE (4-2-3-1): Benassi; Oddo, Carrozzieri, Tomovic, Esposito; Strasser, Grossmuller; Cuadrado, Bertolacci, Olivera; Corvia A disp. Julio Sergio, Brivio, Obodo, Giandonato, Piatti, Pasquato, Ofere. All. Di Francesco

Rientrato Totti, Borriello si avvia verso un’altra panchina. La Roma lo potrebbe cedere al Milan per avere in cambio Bonera, e coprire il buco difensivo causato dall’infortunio di Burdisso. Bertolacci, giovane del vivaio giallorosso, sogna una grande prestazione per tornare l’anno prossimo all’Olimpico’.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *