Calciomercato Siena, Serse Cosmi su esonero Palermo e futuro in una big

MERCATO SIENA INTERVISTA FUTURO COSMI / SIENA – Serse Cosmi tra passato, presente e futuro. In un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport l’attuale tecnico del Siena torna, non senza strascichi polemici, sull’esonero di Palermo e manifesta pubblicamente il suo sogno di allenare una ‘grande’.

RANCORE PALERMO – “Non c’è stato posto dove sia stato sottovalutato e non considerato come Palermo. Sarei ipocrita se dicessi che quella storia l’ho liquidata. Zamparini fu comunque coerente: la squadra e l’ambiente erano ancora troppo legati a Delio Rossi. Sono stato una parentesi: Pioli e Sannino hanno resistito ancora meno, pensavo di aver battuto un record, invece nemmeno quello”.

OGGI COME MAZZARRI E COLANTUONO – “Vorrei riuscire nell’impresa di Mazzarri con la Reggina e Colantuono a Bergamo: salvarsi partendo da sottozero”.

SOGNO BIG – “Ci spero, la mia voglia è quella. Sia chiaro, ho altri 2 anni di contratto e qui sto benissimo, ma vorrei avere un giorno la soddisfazione di allenare una squadra di alto livello. Per capire anch’io se sarei in grado”.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *