Napoli, avvocato Cannavaro: “Penalizzazione? Gianello e’ stato querelato”

NAPOLI LEGALE CANNAVARO / NAPOLI – Intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Crc’ durante la trasmissione ‘Si gonfia la rete’, il legale di Paolo Cannavaro l’avvocato Ruggiero Malagnini ha parlato della vicenda calcioscommesse e della possibile penalizzazione del Napoli: “Per il momento c’è Gianello che accusa e Cannavaro e Grava che si difendono. Di deferimenti ancora non se ne sente parlare. I difensori azzurri non hanno ricevuto alcuna proposta dal portiere, e portando prove l’accusa si rivelerà infondata”.

LA REAZIONE – “Abbiamo subito querelato Gianello per diffamazione. Entro l’inizio di novembre penso che la questione sarà risolta. Gianello in un primo momento chiamò in causa Mascara e De Sanctis, poi disse che scherzava. Dobbiamo continuare a dargli credito?”. Sulla possibile penalizzazione: “Mi fanno ridere i giornali che ne parlano, perchè non ci sono stati neanche i deferimenti, come si fa a parlarne ora?”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *