Serie A, Roma-Atalanta 2-0

SERIE A ROMA ATALANTA LAMELA BRADLEY / ROMA – Prima vittoria all’Olimpico per la Roma targata Zeman che supera 2-0 l’Atalanta. La notizia è che Stekelenburg per la prima volta in questo campionato non subisce gol, un po’ per fortuna, un po’ la difesa rimaneggiata messa in campo dal boemo che manda in campo Marquinhos e Piris al posto dei finora Burdisso e Taddei. Roma comunque troppo timida nel primo tempo: prima della rete di Lamela alla mezz’ora i bergamaschi collezionano almeno quattro nitide palle-gol con Denis, Schelotto e Maxi Moralez che colpisce una traversa. Trovato il vantaggio, i giallorossi sfiorano il raddoppio con un bella conclusione al volo di Destro che si infrange anche questo sul palo trasversale. Roma più sciolta e determinata a inizio ripresa e dopo un quarto d’ora trova il raddoppio con Bradley, abile a ribadire in rete una respinta di Consigli. Polemiche nel finale per un gol annullato all’Atalanta per una posizione di fuorigioco di Denis che le immagini alla televisione però smentiscono: sarebbe stato il 2-1. Poi Totti prova a calare il tris, ma senza fortuna. Dopo oltre un mese la Roma torna alla vittoria sul campo e sale provvisoriamente al quinto posto a quota 11 punti, uno in meno di Lazio e Inter.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *