Roma, resoconto di giornata

RITIRO ROMA RESOCONTO GIORNATA / ROMA – La notizia è arrivata intorno alle 18.00: Federico Balzaretti è della Roma. Lo ha scritto, sul proprio profilo Twitter, Carlo Laudasia, giornalista della ‘Gazzetta dello Sport’. Poi è arrivata la conferma dalla rete: è stato raggiunto l’accordo con il Palermo per 4,5 milioni di euro ed al  giocatore è stato proposto un triennale a 1,5 milioni. Ora si attende solo l’ufficialità

La cosa era nell’aria: già da questa mattina, la Roma aveva alzato l’offerta a 4 milioni ma Zamparini ha fatto di tutto per tenerlo in Sicilia (proponendogli anche un futuro da dirigente). Lo stesso patron rosanero, però, aveva anche confermato il fatto che il giocatore si trovasse molto vicino ai giallorossi. Anche i tifosi palermitani si erano opposti, creando su Facebook un gruppo dal nome: “Petizione di protesta contro la cessione di Federico Balzaretti“. Alla fine, però, non c’è stato nulla da fare. Già domani potrebbe essere dato l’annuncio.

POSSIBILI ARRIVI – Ma non è stata solo la giornata di Balzaretti. La Roma non si ferma nel completamento della propria rosa. In mattinata si è continuato a parlare di due difensori centrali del San Paolo: Bruno Uvini e Rhodolfo. Più facile prendere il primo perché per il secondo servirebbero 10 milioni di euro. Ci sarebbe poi l’opzione Davide Astori ma, al momento, risulta essere la più difficile. Sempre rimanendo in ambito difesa, ne pomeriggio è trapelata un’indiscrezione: Sabatini avrebbe scovato un difensore brasiliano di cui non è dato sapere il nome né la squadra. Un agente Fifa, incaricato dalla Roma, lo starebbe visionando. Chi sarà questo fantomatico Mister X? Un top player? Un giovane alle prime armi? Solo gli sviluppi futuri potranno fornire delle risposte. E visto che si parla di mistero, sembra esserlo anche Vasilis Torosidis, che, almeno nelle parole del suo agente, non sembra poi così vicino alla Capitale. “Ho sentito dell’interesse della Roma per il mio assistito ma io non ho ancora parlato con nessuno – ha detto George Kazianis – Prima di interpellarmi, sono le due società che devono trovare l’accordo”. Infine, in serata, è tornato a circolare il nome di Dejan Lovren, difensore croato classe 1989 dell’Olympique Lione.

A Trigoria, però, non ci si preoccupa solo della retroguardia: sembra, infatti, che la Roma abbia un certo interesse per Francisco Cerro, centrocampista 24enne del Velez. 

POSSIBILI PARTENZE – Di sicuro la Roma dovrà anche sfoltire il suo organico. Uno dei destinati a lasciare Trigoria è sicuramente Josè Angel. Oggi Sky ha riportato la notizia secondo cui la trattativa con il Benfica sarebbe ben avviata. Ancora incerta la situazione di Aleandro Rosi che, però, dovrebbe risolversi a breve: il terzino è sempre più vicino al Parma che lo prenderà con la formula del prestito con diritto di riscatto. Destano invece preoccupazione le dichiarazioni di Dario Decoud, agente di Daniel Pablo Osvaldo: “Il mio assistito potrebbe partire. Tutto è possibile nel calcio”. Che anche l’attaccante italo-argentino non rientri più nei piani di Zeman?

Di sicuro non vi rientrano giocatori come Okaka, Borriello, Pizarro e Perrotta, oltre al già citato Rosi. È ormai quasi certo che essi non partiranno per Irdning tra due giorni: Zeman vuole potarsi dietro solo quegli elementi che faranno certamente parte della rosa nella prossima stagione.

Per tutte le notizie della Roma vai su Asromalive.it

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *