Juventus, Del Piero: “Aspettavo il rinnovo, ma niente rancore. Futuro? Potrei giocare altri 5 anni”

JUVENTUS DEL PIERO SU CONTRATTO E FUTURO / TORINO – Nessun rammarico per la fine della sua avventura con la Juventus, ma Alessandro Del Piero non può non ammettere che si aspettava il rinnovo. In un’intervista alla ‘Cnn’ l’ex capitano bianconero dichiara: “Mentirei se dicessi che non mi aspettavo il rinnovo. C’erano stati dei problemi anche l’anno scorso, poi risolti. Io ho dato tutto, e di più, di quello che potevo dare. Nessun amaro in bocca, almeno da parte mia. Futuro? Sono alla ricerca della soluzione migliore per giocare ancora a calcio. Stati Uniti? Sono un paese unico, ma non c’è nessun accordo”,

Del Piero indica Guardiola come allenatore modello e poi conclude: “Il ricordo più bello è ovviamente il Mondiale, ma anche essere applaudito in altri stadi, come al ‘Bernabeu’ è qualcosa che va oltre. La spina che mi rimane è la finale a Euro 2000”

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *