Roma, la giornata di oggi: primo allenamento negli Stati Uniti

TOURNEE USA ROMA / CHICAGO (Stati Uniti) – Prima seduta di allenamento per la Roma quest’oggi a Chicago, prima meta del tour di amichevoli che la squadra giallorossa affronterà nei prossimi giorni negli ‘States’. Il gruppo, formato da 23 calciatori, si è radunato alle ore 9,30 locali (le 16,30 italiane) per il primo allenamento del giorno, agli ordini di mister Zeman e del suo staff.

Cambia il continente ma non il metodo di lavoro: stretching e ripetute ne fanno ancora da padroni, il metodo piramidale nelle lunghezze di corsa è ancora il sistema preferito del boemo e del suo preparatore Ferola. Prime sgambate di un certo rilievo per i nuovi arrivi Castan e Tachtsidis, mente il giovane Dodò ha dovuto ancora svolgere un lavoro differenziato. Del pallone neanche l’ombra, ma è plausibile che nel secondo allenamento, quello previsto per la tarda serata nostrana, Zeman impartisca schemi tattici utili per la gara di domani contro i polacchi dello Zaglebie Lubin, in programma allo stadio Wrigley Fields.

Proprio in vista dell’incontro amichevole si è svolta una conferenza stampa di presentazione del match subito dopo l’allenamento dei giallorossi; presenti i dirigenti Mark Pannes e Franco Baldini, entrambi entusiasti dell’opportunità di rilanciare il marchio Roma con questa Tournée negli Usa, quindi hanno avuto spazio davanti ai microfoni i due calciatori più attesi dai supporters amerciani, ovvero Francesco Totti, sempre spiritoso e spigliato, e Michael Bradley, il padrone di casa, l’uomo simbolo di questa trasferta a stelle e strisce.

Parola anche a mister Zeman: “Sono contento di essere arrivato a questo punto della preparazione, siamo a metà, dobbiamo lavorare ancora molto ma siamo al livello giusto”. Il boemo apprezza il lavoro dei suoi e si prepara a continuare il buon trend cominciato dalla sua formazione nel ritiro di Riscone, vantando finora tre vittorie su tre nelle amichevoli, le ultime due tra l’altro disputate contro squadre già pronte per il proprio campionato.

Questione mercato: il discorso Destro è rimandato a lunedì, quando il ds Sabatini incontrerà l’entourage del giocatore per alzare l’offerta di ingaggio, allontanando così le voci di un inserimento della Juventus nella trattativa. Tanti i rumors sulle uscite, a cominciare da Borriello che è conteso da Genoa, Tottenham e Werder, passando per Greco vicinissimo alla firma con l’Olympiacos e lo spagnolo José Angel, considerato inadatto per la rosa romanista. Come previsto il calciomercato giallorosso vivrà ancora di molte emozioni da qui al 31 agosto.

Per tutte le notizie della Roma vai su Asromalive.it


Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *