Calcioscommesse, revocati i domiciliari a Mauri e Milanetto

CALCIOSCOMMESSE REVOCA DOMICILIARI MAURI / ROMA – Stefano Mauri e Omar Milanetto sono liberi. I due calciatori erano stati incarcerati lo scorso 4 giugno in via cautelare, nell’ottica dell’inchiesta sul calcioscommesse, e gli erano stati successivamente accordati gli arresti domiciliari. Oggi il gip di Cremona Guido Salvini ha firmato le carte che restituiscono la piena libertà ad entrambi i giocatori. Non sussiste la necessità di applicare una misura cautelare nei loro confronti.

M.T.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *