Calcioscommesse, comunicato ufficiale Lazio nega il coinvolgimento di dirigenti

CALCIOSCOMMESSE COMUNICATO UFFICIALE LAZIO / ROMA – La Lazio ha da poco pubblicato sul proprio sito ufficiale un comunicato a proposito della vicenda calcioscommesse complicatasi oggi con l’arresto del capitano biancoceleste Stefano Mauri. La società romana ha voluto ribadire con forza l’estraneità dei propri dirigenti in qualsiasi attività illecita, come invece non aveva escluso il pm Di Martino in conferenza. Riportiamo per intero la nota ufficiale di ‘www.sslazio.it’.

“La S.S. Lazio s.p.a., visto il grave provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria di Cremona nei confronti del calciatore Stefano Mauri, pur rispettando l’operato dei giudici confida nel fatto che il calciatore, chiamato a discolparsi, potrà dimostrare la sua estraneità ai fatti che gli sono contestati, come dallo stesso dichiarato in più occasioni sia pubblicamente che privatamente. La Società è ferma nel respingere qualunque tentativo di coinvolgimento dei suoi dirigenti in attività che possano interessare l’indagine in corso, ed è pronta a tutelare il suo buon nome nei confronti di chi, anche se de relato, ha avanzato sospetti totalmente inventati a soli fini calunniatori”.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *