Europa League, esclusivo Landoni: “Falcao e Llorente due super bomber. Simeone favorito”

Tifosi del Bilbao a Bucarest (Getty Images)

FINALE EUROPA LEAGUE, ESCLUSIVO LANDONI / BUCAREST (Romania) – Tutto pronto ormai per la finale di Europa League che si disputerà questa sera a Bucarest. A contendersi il secondo dei trofei europei più importanti saranno Atletico Madrid e Atletico Bilbao. Ai microfoni di RadioCalciomercato.it, web radio ufficiale di Calciomercato.it, è intervenuto Carlo Landoni, che seguirà l’evento da bordo campo per Mediaset Premium.

FINALE EUROPA LEAGUE – “Stasera vedremo di sicuro una bella gara tra le squadre che si giocano quella che possiamo considerare la secondo Liga. E’ un derby a livello ‘Atletico’ tra due squadre ben attrezzate. Ci sono parecchi tifosi spagnoli, tutti con la stessa maglia, anche perché l’Atletico Madrid è una diramazione della squadra basca. Simeone si presenta all’appuntamento, forte degli undici successi di fila, mentre la squadra di Bielsa è molto giovane e con grandissime individualità tecniche”.

SFIDA TRA BOMBER – “Llorente e Falcao sono due bomber con la B maiuscola: l’attaccante dell’Atletico Madrid ha realizzato 27 gol in 27 gare in Europa League tra lo scorso anno e questa stagione. Da molti viene considerato un mix tra Batistuta e Pippo Inzaghi. Llorente è il centravanti della nazionale spagnola, monitorato con attenzione dal Manchester City. Si tratta di due grandi centravanti, che potrebbero soffrire la finale di questa sera, come capitato ad altri campioni negli anni passati. La gara si deciderà a centrocampo. Vedo favorito l’Atletico Madrid, che ha due buoni interditori a centrocampo e tre buoni trequartisti come Diego, Arda Turan e Adrian. E’ una squadra rinnovata rispetto a quella di due anni fa che aveva vinto contro il Fulham, ma ha grande esperienza internazionale”.

LOCO BIELSA – “E’ pazzo soltanto in allenamento, dove massacra i suoi giocatori. Nell’allenamento di rifinitura di ieri ha preparato con cura ogni minimo dettaglio. Il Bilbao farà di tutto per trattenerlo, ma se dovesse arrivare la chiamata dell’Inter, ‘El Loco’ potrebbe prendere in considerazione l’idea di allenare una grande d’Europa. Ogni decisione è rinviata comunque a fine stagione, dal momento che il Bilbao ha anche la finale di Coppa del Re col Barcellona da giocare ancora”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *