Serie A, Roma-Napoli 2-2

 

SERIE A RISULTATO ROMA NAPOLI / ROMA – Il Napoli sfiora l’impresa di espugnare l’Olimpico, ma alla fine è 2-2. Un risultato che salva la faccia della Roma, evitandole la terza sconfitta consecutiva, e premia in parte le scelte discutibili di Luis Enrique, che a metà ripresa, con il risultato di svantaggio, manda in campo Tello e Simplicio: sono proprio loro a confezionare il gol del pari a due minuti dal triplice fischio.

Primo tempo di stampo romanista, con la porta di De Sanctis a lunghi tratti presa d’assedio (davvero clamoroso un errore sotto porta di Gago) fino al meritato gol di Marquinho al 41′, dopo una bella azione a tre con Totti e Rosi registi. Nella ripresa il Napoli prende però in mano la gara e con un gran tiro dalla distanza di Zuniga torna in partita. Poi, al 67′, la difesa giallorossa viene infilata in contropiede da Cavani che batte a rete con uno splendido tiro a giro dal limite dell’area. Quindi la girandola di cambi e il gol allo scadere di Simplicio.

 

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *