Calcioscommesse, Masiello agli arresti domiciliari

CALCIOSCOMMESSE MASIELLO ARRESTI DOMICILIARI / BARI – Andrea Masiello può tornare a Bergamo. Il difensore dell’Atalanta, arrestato nei giorni scorsi nell’ambito dell’inchiesta calcioscommesse a Bari, ha confessato alcuni particolari importantissimi riguardanti la sua esperienza nella squadra pugliese, ed oggi, come era nell’aria, il giudice ha disposto per lui gli arresti domiciliari. Il calciatore, arrestato il 2 di Aprile in Puglia, era stato messo in isolamento per evitare il contatto tra lui ed altri detenuti tifosi del Bari, dato che la tifoseria biancorossa ha dimostrato più volte in questi giorni di non aver gradito affatto la rivelazione dell’intenzionalità dell’autogol nel derby contro il Lecce.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *