Juventus-Napoli, Lavezzi fa mea culpa: “Chiedo scusa ai tifosi”

JUVENTUS-NAPOLI, TWITTER LAVEZZI / TORINO – Il Napoli esce con le ossa rotte dal catino dello ‘Juventus Stadium’. Il 3-0 di Torino al cospetto di una scatenata Juve brucia e non poco in casa partenopea: Ezequiel Lavezzi, primattore mancato della serata, fa mea culpa scusandosi con la tifoserie azzurra. “Scusate per quello che abbiamo combinato oggi, ci siamo rimasti veramente malissimo – ha ammesso il ‘Pocho’ sul profilo personale di ‘Twitter’ -. Ho giocato in modo pessimo, sono il primo a dirlo. Cercheremo di rifarci il prima possibile”.

G.M.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *