Palermo-Roma, Luis Enrique: “Atteggiamento giusto, continuiamo a crederci”

PALERMO ROMA LUIS ENRIQUE / PALERMO – Intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ il tecnico della Roma Luis Enrique ha commentato la vittoria ottenuta ai danni del Palermo alla ‘Favorita’: “Siamo scesi in campo con l’atteggiamento giusto contro una squadra che in casa gioca sempre bene. Il gol è nato da una palla recuperata e ci ha dato 3 punti importanti per continuare a crederci”. La difesa ha funzionato meglio rispetto alle ultime esibizioni: “Io non faccio differenze tra difesa e attacco, parlo di squadra, e alla squadra oggi faccio i complimenti perchè se lo merita”. Sulle parole di Bojan: ” Non lo faccio giocare? Gioca quando credo che debba farlo, la sua qualità è indiscutibile, e io ho bisogno di tutti”.

DUTTILITA’ – Luis Enrique ha proseguito: “De Rossi alla Mascherano? Con la Juventus ha giocato come difensore centrale, giocatori con quella personalità possono stare dovunque, ma credo che il suo ruolo vero sia quello di regista”. Tornando sulla partita: “Nel secondo tempo loro hanno fatto due cambi che hanno cambiato il loro atteggiamento, e del resto sapevamo che sarebbe stata dura su uno dei campi più difficili della Serie A. Lobont? Il portiere deve giocare da libero. Noi cerchiamo di fare sempre il pressing alto, e l’estremo difensore deve fare proprio così. Il rumeno è un grande professionista, oggi ha fatto benissimo”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *