Roma, De Rossi sull’esclusione: “Non ho problemi con Luis Enrique”

Daniele De Rossi - Getty Images

ROMA, DE ROSSI ESCLUSIONE LUIS ENRIQUE / COVERCIANO – “Non ho nulla da nascondere”. A sorpresa Daniele De Rossi si è concesso ai cronisti nel ritiro della Nazionale per commentare l’esclusione di ieri contro l’Atalanta per il ritardo di qualche minuto nella riunione tecnica: “Scuse? Non credo di doverne dare. Tengo a precisare che non ho problemi con l’allenatore e ne ho sempre parlato in maniera positiva e continuerò a farlo: mi piace perché non guarda in faccia a nessuno – detto il centrocampista della Roma – Diciamo che è stata una giornata non positiva per me perché non ho giocato. Sono sempre stato una persona corretta e professionale, però ieri sono stato un po’ disattento. Delle cose dello spogliatoio, come ha detto Luis Enrique, non se ne parla ma non è successo nulla di che: non ho offeso nessuno, non ho fatto a botte con Kjaer e non sono scappato. Ora dobbiamo solo pensare alla sfida importantissima contro la Lazio di domenica prossima”.

M.R.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *