Calciomercato, esclusivo Raiola a RadioCalciomercato

CALCIOMERCATO RAIOLA IBRAHIMOVIC BALOTELLI TEVEZ / MILANO – Mino Raiola fa il punto sul calciomercato. Intervistato in esclusiva da RadioCalciomercato, il noto procuratore ha dichiarato: “Bouy? E’ metà Nedved, metà Zidane. Viene in prestito 6 mesi, speriamo possa fare bene in questo semestre. Non è un Ibrahimovic, ma questo non vuoldire che non sia forte fisicamente. Essere grande e forte fisicamente sono due cose diverse. Non ha una grande stazza, ma è difficile trovare giocatori come Zlatan che hanno i movimenti dei brevilinei pur essendo alti”.

SU TEVEZ – “Mi sa di mal gusto commentare le trattative degli altri. Le grandi punte son sempre così: se non ci fosse quest’attesa, questo stress non lo sarebbe. Era un’operazione difficile. Non è andato da nessuna parte alla fine, non solo al Milan“.

NESSUNA REGINA –Balotelli al Milan a giugno? Preferirei di no. L’ho detto e ridetto, sono stufo di rispondere sempre alle stesse domande. Regina del mercato di gennaio? Non c’è. Il PSG ha preso Maxwell e Thiago Motta: il terzino, mio assistito, è un gran giocatore, il centrocampista invece è un buon calciatore. La Juve? In uscita ha fatto molto”.

IBRA: TRA SPOSO E FIDANZATO…
– “Ibrahimovic-Milan, matrimonio senza rischi? Già da fidanzati non esiste una vita senza rischi. L’intenzione è di non andar via. Credo che si veda nel suo atteggiamento, è sereno, lavora per la squadra, per la prima volta in vita sua ha detto di non voler cambiare squadra. Si trova bene in rossonero, forse è anche maturato lui stesso”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *