Napoli-Inter, Ranieri: “Ad Alvarez manca la cattiveria”. E su Thiago Motta…

NAPOLI INTER RANIERI / NAPOLI – Escono a testa alta dalla Coppa Italia i campioni in carica dell’Inter, dopo una partita combattuta e persa contro il Napoli al ‘San Paolo’. Intervenuto ai microfoni di ‘Rai Sport’ il tecnico nerazzurro Claudio Ranieri ha commentato così la sconfitta: “Ho visto un’Inter molto più bella e spregiudicata nella seconda parte rispetto alla prima. E’ stato un vero peccato aver concesso quel calcio di rigore. Ho messo alvarez per dare più consistenza alla squadra dalla metà campo in avanti. Con la Lazio avevamo giocato male ma vinto, ed il giorno dopo ero contento, questa volta tutto il contrario (ride, ndr)”.

ALVAREZ POCO CATTIVO – Continua a grandi passi il recupero di Weasley Sneijder: “Si sta allenando molto bene, sta bruciando i tempi e spero di averlo al meglio per la Champions. All’intervallo gli ho detto di stare calmo perchè stavamo facendo un’ottima partita e con Alvarez avrebbe avuto più chances di giocare il pallone”. L’argentino ha sbagliato un gol simile a quello del derby: “All’argentino manca la cattiveria giusta sotto porta”.

MERCATO – Non poteva mancare la domanda su Thiago Motta: “Spero che non vada via perchè è un giocatore importante, se ci sono novità? Ne so meno di voi”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *