Catania-Roma, Luis Enrique: Con Totti rapporto ottimo. E sul rinnovo di De Rossi…

CATANIA ROMA LUIS ENRIQUE / ROMA – Alla vigilia del match di campionato contro il Catania dell’ex Montella, il tecnico della Roma Luis Enrique si è fermato in sala stampa per presentare alcuni dei temi principali del match cui la squadra giallorossa arriva in un momento di strepitosa forma: “Ho sentito dire che la Sicilia è un posto caldo sotto tutti i punti di vista, ma lo prenderemo come uno stimolo in più per far bene. Il mio rapporto con Totti è cambiato? No, per niente. Gli parlo spesso, mi accerto delle sue condizioni fisiche, ma lui non ha di questi problemi, perchè non accusa la fatica”.

Lamela è l’uomo più in vista del momento: “Ma non è la sua settimana, è la settimana della squadra. A me non piace parlare dei singoli, anche perchè non credo che gli faccia bene al ragazzo sentire tutte queste cose. Il suo ruolo? E’ molto duttile, e agli allenatori piacciono i giocatori duttili”.

Ma attenzione: il Catania non è solo forza fisica: “Da quello che ho visto hanno molte qualità in più, sanno giocare a pallone, hanno giocatori come Lodi e Almiron che sanno far girare il pallone. Ho parlato ultimamente con Montella, l’ho trovato una persona per bene, non ci sono assolutamente problemi tra me e lui, anzi c’è grande stima reciproca”.

Per quanto riguarda il mercato, tiene banco l’argomento De Rossi: “Non mi sembra che questa situazione abbia mai influito sulle sue prestazioni. Quando avrà rinnovato, cosa mi chiederete in conferenza stampa?”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *