Viktoria Plzen-Milan, Amelia: “L’avevamo gia’ in tasca”

VIKTORIA PLZEN MILAN AMELIA / PRAGA (Repubblica Ceca) – E’ un Marco Amelia decisamente amareggiato quello che si presenta ai microfoni di ‘Sky Sport’ poco dopo il fischio finale di Viktoria Plzen-Milan, partita finita 2-2 dopo che il ‘Diavolo’ si era portato in vantaggio di due reti: “Loro sono stati bravi e noi eravamo un pò stanchi. Hanno fatto questo uno-due e hanno pareggiato una partita che noi avevamo già vinto. Mi dispiace perchè abbiamo fatto una buona gara e pareggiarla così non è giusto. Quando sei sopra di due gol a tre minuti dalla fine ti dispiace sempre pareggiarla, certo se era decisiva per il passaggio del turno sarebbe stata ancora più dura da digerire“. L’ex Livorno e Palermo ha mantenuto la sua porta inviolata nelle sue due apparizioni in campionato: “Il nostro obiettivo è quello di stare davanti come ha detto il mister. Caldendario facile? Non esistono partite semplici sul campo”.

N.G.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *