Nazionale Under 21, Italia-Turchia. Le parole di Ciro Ferrara

UNDER 21 ITALIA TURCHIA FERRARA / RIETI – Felicità e rammarico. Tutto, contemporaneamente, nel volto di Ciro Ferrara, intervistato da ‘Rai Sport’ dopo la bella vittoria della sua Italia Under 21 ai danni della Turchia. Il ct ha digerito male l’espulsione di Insigne che, combinata con l’ammonizione del diffidato Gabbiadini, lo costringerà a rinunciare ai suoi due gioielli: “Insigne mi ha detto che lui non ha reagito. Io non ho visto, perciò non posso giudicare bene come voi. Sta di fatto che per un episodio del genere perdiamo ancora una volta un giocatore importante. Dobbiamo imparare a gestire meglio certe situazioni di vantaggio non cedendo a provocazioni”. Sulla partita: “Per il resto i miei ragazzi sono stati grandi, era una partita durissima contro un avversario davvero ben messo in campo e forte anche dal punto di vista fisico. Sono contento anche per Pistorio, al quale ho dato fiducia. Sono stato ripagato con una bella prova e alcuni interventi molto positivi”. Positivo, in generale, tutto il pacchetto arretrato: “Certo che, in effetti, se Caldirola e Pistorio non giocano nei rispettivi club per noi è un problema”.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *