Serie A, Lippi elogia Conte e su Luis Enrique…

Conte (Getty Images)
LIPPI SU CONTE E LUIS ENRIQUE / ROMA – Marcello Lippi, commissario tecnico dell’Italia campione del mondo nel 2006, dai microfoni di ‘Sky, parla degli allenatori di Juventus e Roma. Su Luis Enrique, Lippi dichiara: “È la scommessa più grande dell’anno: i giallorossi hanno sposato una metodologia di lavoro diverssa per tutta la società e la stanno difendendo: è una novità in un ambiente difficile come Roma dove ci sono grandi aspettative. Il fatto che la società difenda l’allenatore è molto positivo. Caso Totti? Francesco dopo un primo momento di incomprensione ha avuto un comportamento ineccepibile con l’invito a cena dei compagni”.

Da ex juventino, Lippi spende parole di elogio per Antonio Conte, attuale tecnico bianconero: “Antonio ha iniziato bene, è riuscito a trasmettere a tutto l’ambiente la juventinità. Sta gestendo bene la rosa, utilizzando subito i giocatori che ha avuto più a disposizione e facendo inserire con calma i nuovi. Può fare un campionato di vertice e ambire a qualcosa di importante. Pirlo? Era molto motivato, sapeva che rappresentava un tipo di giocatore che mancava alla Juventus e sapeva che sarebbe diventato subito il faro di questa squadra”. 

B.D.S.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *