Manchester City, Mancini ‘assolve’ Balotelli: “Il processo di mafia? Non lo condizionera’”

MANCHESTER CITY MANCINI BALOTELLI PROCESSO / MANCHESTER (Inghilterra) – Mario Balotelli non risentirà a livello mentale del fatto di esser stato chiamato come testimone di un processo di mafia legato alla sua ormai famosa visita al quartiere di Scampia a Napoli. Parola di Roberto Mancini. Il tecnico del Manchester City ha difeso il suo pupillo: “L’ho visto bene in allenmento -riporta il ‘Daily Mail’- Nelle ultime settimane non ha giocato ma si è comunque impegnato molto. Non credo avrà problemi in futuro, tornerà ad essere importante per questa squadra”.

N.G.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *