Mercato Milan, Raiola su Balotelli e Ibrahimovic

CALCIOMERCATO MILAN MANCHESTER CITY RAIOLA IBRAHIMOVIC BALOTELLI / MANCHESTER (Inghilterra) – Dopo la vittoria sul Tottenham che è valsa la qualificazione alla Champions, il tecnico del Manchester City Roberto Mancini si è auspicato una lunga serie di acquisti importanti, ha parlato di Fabregas ma soprattutto di Zlatan Ibrahimovic. Ed ecco che, poco dopo, il manager dello svedese e di Balotelli Mino Raiola ha rilasciato le sue dichiarazioni a riguardo ai microfoni di ‘Radio Radio’: “Ibra ha mentalità vincente -ha detto- la ha portata all’Inter quando è arrivato e sono iniziate le vittorie, la ha riportata ad un Milan che si era disabituato a vincere. E’ uno cui non piace perdere e Mancini sa cosa vorrebbe dire per la squadra un suo inserimento. Comunque Zlatan, se volesse andarsene dal Milan, dovrebbe parlarne con Galliani che difficilmente se lo farà scappare. Il Milan, poi, sta allestendo una squadra adatta a competere in Europa e lui vuole restare”.

BALOTELLI – Alla squadra rossonera è stato accostato per tutta la stagione l’atro pupillo di Raiola, Mario Balotelli: “E’ un ragazzo di 21 anni come tanti altri, non lo vedo così cattivo come dicono, almeno con me non lo è, e non nutro grande stima nei confronti della stampa inglese che lo dipinge in una certa maniera. Non credo che un giocatore che ha sposato un progetto firmando un contratto di 5 anni pensi di andarsene a progetto appena iniziato. La sua stagione non è stata negativa, ha avuto solo l’infortunio ed altri problemi di ambientazione a un nuovo campionato che anche da noi si riscontrano in grandissimi campioni”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *