Lazio-Juventus, Lotito allude a una task force

POLEMICA ACCUSE LOTITO LAZIO JUVE / ROMA – “Non sono né deluso né arrabbiato. Ciò a cui stiamo assistendo è davanti agli occhi di tutti”. Claudio Lotito prende parola ai microfoni di Sky per lamentardi della direzione di gara dell’arbitro Mazzoleni, reo di non aver fischiato un rigore su Floccari. “Qualche tempo fa dissi che era stata messa in piedi una task force da una serie di istituzioni, per fare in modo che le cose vadano come debbano andare -attacca il presidente della Lazio al termine della gara persa in casa con la Juventus, che potrebbe seriamente compromettere la corsa al quarto posto-. Al tempo di Tangentopoli qualcuno diceva ‘Sento un tintinnio di manette…‘. Qui nn si tratta più di verificare se si tratta di errori, qui bisogna capire come avvengono certi fatti e se questi fatti avvengono per scopi precisi. Se sono fatti sporadici e non determinanti, per carità. Ma se comportano un cambio radicale delle prospettive dei singoli attori sul campo, ciò viene a determinare una situazione diversa. Basta confrontare le partite di ieri con gli episodi di oggi. L’espulsione di Ledesma e il rigore di Floccari? Mi riferisco a situazioni che determinano un cambiamento sostanziale, che cambiano gli avvenimenti su tutto il campionato. Qualcuno farà le dovute deduzioni e adotterà quello che terrà giusto adottare. Credo nella giustizia“.

 

Floccari chiede il rigore (Getty Images)
Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *