Lazio, esclusivo Brocchi su Champions, Milan e polemiche Mourinho Real-Barcellona

Brocchi e Mauri (calciomercato.it)

ESCLUSIVA BROCCHI MAURI LAZIO / ROMA – All’evento ‘Hollywood sul Tevere’, sponsorizzato dall’Adidas, erano presenti Stefano Mauri e Cristian Brocchi. Quest’ultimo, intercettato in esclusiva a Calciomercato.it, ha dichiarato.

Momento della Lazio:
“Reja non ha detto che la Lazio arriverà quarta al cento per cento. La qualificazione in Champions è comunque un nostro obbiettivo e, sinceramente, pensiamo anche di meritarla. Siamo lì dall’inizio del campionato…ed è veramente bello anche se, nel corso della stagione, abbiamo perso dei punti in maniera stupida. Ora manca veramente poco e ci impegneremo al massimo per raggiungere l’obiettivo. La Lazio, comunque, non soffre di vertigini, sta facendo un campionato al di sopra delle attese e, quando questo accade, possono starci anche dei passi falsi. Dove arriveremo? In Europa penso (ride ndr)”.

Milan e scudetto ad un passo:
“Per rispetto dei miei vecchi compagni non possono dire ancora ‘Il Milan non e’ campione di Italia’, ma penso che sia la squadra che lo meriti più di tutti”.

Dichiarazioni al veleno di Mourinho del post-gara:
“Non è una questione di brutte parole… Logicamente le tensioni e la posta in palio sono alte quindi a volte uno si fa prendere un pò dalla pressione dei grandi appuntamenti. Pressione che possono subire anche i grandi calciatori. Diciamo sempre che i calciatori sono dei privilegiati, ma in realtà bisogna considerare durante il corso della stagione sono spesso sotto pressione costante e quando giochi delle partite così importanti magari vai fuori dagli schemi e dici delle frasi molto forti, che a volte corrispondono a verità e a volte un pò meno”.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *