Cesena, le parole di Campedelli a sostegno del Giappone

CESENA, CAMPEDELLI GIAPPONE / CESENA – Intervistato a pochi minuti dal fischio d’inizio di Cesena-Juventus, il presidente dei padroni di casa, Igor Campedelli, ha tuttavia avuto parole quasi esclusivamente per la situazione vissuta dal Giappone. Ecco le sue dichiarazioni a Sky Sport: “L’iniziativa della maglietta “Pray for Japan” è stata voluta dai ragazzi. Noi abbiamo un rapporto particolare con i nipponici: abbiamo avuto Nagatomo, e da noi c’è ancora Hiroshi, il secondo del nostro tecnico. Inoltre c’è Zaccheroni, oggi alla guida della Nazionale giapponese, ma nato a Cesenatico. Ho imparato ad apprezzare la grande capacità di saper lavorare di questo popolo: la solidarietà è massima e spero che riesca ad uscire il prima possibile da questo momento”.

M.T.
 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *