Serie A, 27a giornata: Settebello Udinese, addio Palermo. Roma di nuovo rimontata, Lazio sconfitta

SERIE A, MARCATORI E CLASSIFICA 27A GIORNATA / ROMA – Palermo-Udinese è follia pura. Il risultato del Barbera oscura ogni altro campo, in questa 27esima giornata di Serie A: tra rosanero e bianconeri, infatti, finisce 0-7, grazie al poker di Sanchez e alla tripletta di Di Natale. E se la banda di Guidolin compie un altro passo in avanti verso il quarto posto, la Lazio inciampa goffamente a Cagliari, lasciandosi superare per 1-0: la rete decisiva è decisa da un destro di Acquafresca e da un intervento goffo di Dias, che firma l’autogol. La Roma di Montella si lascia rimontare in casa da una doppietta di Amauri, chiudendo sul 2-2, mentre la Fiorentina non va oltre l’1-1 a Bari, contro i biancorossi virtualmente retrocessi: l’1-1 è targato GilardinoGhezzal. Il Brescia si lascia acciuffare dal Lecce (da 2-0 a 2-2), mentre il Cesena trova 3 punti fondamentali in ottica salvezza, grazie all’1-0 ai danni del Chievo. Jimenez, al 90′, firma il rigore decisivo.
Di seguito, tutti i risultati e la classifica aggiornata:

SABATO 26 FEBBRAIO

Juventus-Bologna 0-2: 49′, 66′ Di Vaio (B).

DOMENICA 27 FEBBRAIO

Catania-Genoa 2-1: 19′ Floro Flores (G), 51′ Maxi Lopez (C), 56′ Bergessio (C).
Roma-Parma 2-2: 19′ Totti su rigore (R), 36′ Juan (R), 74′, 79′ Amauri (P).
Bari-Fiorentina 1-1: 21′ Gilardino (F), 87′ Ghezzal (B).
Brescia-Lecce 2-2: 16′ Caracciolo (B), 18′ Zoboli (B), 30′ Corvia (L), 70′ Munari (L).
Cagliari-Lazio 1-0: 40′ Dias su autorete (C).
Cesena-Chievo 1-0: 90′ Jimenez su rigore (Ces).
Palermo-Udinese 0-7: 10′ Di Natale (U), 19′, 28′ Sanchez (U), 41′ Di Natale (U), 42′, 48′ Sanchez (U), 60′ Di Natale su rigore (U).
Inter-Sampdoria: ore 20.45.
Milan-Napoli: lunedì 28 febbraio, ore 20.45.

Classifica
Milan 55* punti, Napoli 52*, Inter 50*, Lazio 48, Udinese 47, Roma 43, Juventus 41, Palermo 40, Cagliari 38, Genoa 35, Bologna** 35, Fiorentina 34, Chievo 31, Sampdoria 31*, Catania 29, Lecce 28, Parma 28, Cesena 25, Brescia 24, Bari 16.

*Milan, Napoli, Inter e Sampdoria una partita in meno.
**Bologna 3 punti di penalizzazione.

M.T.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *