Champions League, Inter-Bayern Monaco, Ribery e Robben intendono vendicarsi

MILANO – Arjen Robben è in cerca di vendetta. Secondo l’esterno olandese la Champions League è diventato il principale obiettivo del Bayern Monaco, ormai troppo staccato in campionato: “Per la noi la Champions è un obiettivo più realistico della Bundesliga: puntiamo all’Europa”. Scherzo del destino, sul cammino verso la finale Wembley i bavaresi troveranno proprio la squadrà che nove mesi fa si aggiudicò il titolo sotto i loro occhi, incontro a cui non prese parte per squalifica Franck Ribery: “Ora che siamo al completo sono convinto che possiamo vincere tutte le partite”. Diversamente da quanto si pensasse, la presenza di Robben non è in dubbio.

A.B.

 

Arjen Robben (Getty Images)
Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *