Lazio-Bari, Reja non corre: “Ancora distante la Champions League”

LAZIO-BARI, REJA / ROMA – Al termine di Lazio-Bari, è intervenuto ai microfoni di Sky il mister dei biancocelesti Edy Reja, che ha commentato così la vittoria per 1-0 dei suoi ragazzi: “Per La Champions ci sono ancora molte partite da giocare e noi dobbiamo continuare a lavorare restano con i piedi per terra. Abbiamo avuto un periodo di flessione dove avevamo smarrito un pò la nostra identità. Adesso ci stiamo riprendendo molto bene e stiamo riacquistando i nostri valori più importanti. Dobbiamo però chiudere prima le partite ed essere più cinici. Oggi abbiamo fatto una buona partita ma dovevamo archiviarla per non soffrire in qualche situazione. Dove abbiamo lavorato? L’impostazione tattica è quella; abbiamo cercato di regolare qualche movimento difensivo che per noi è fondamentale. Sculli aveva avuto qualche problema fisico, oggi ha fatto una buona partita”.

 

 

J.T.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *