Cessione Roma, trattativa esclusiva per la cordata americana

Sensi (Getty Images)
ROMA TRATTATIVA ESCLUSIVA DI BENEDETTO / ROMA – Sembra essere arrivata la tanto attesa svolta per il futuro della Roma. La cessione alla cordata americana guidata da Thomas Di Benedetto è ormai in dirittura d’arrivo. Il cda di Roma 2000, infatti, ha deliberato lunedì pomeriggio la concessione di un mandato esclusivo per una trattativa al gruppo americano sostenuto dalla Rotschild. Ai fini della trattativa si è rivelato decisivo l’accordo fra Unicredit e la stessa Rotschild sulle garanzie reciproche da garantire.

Ecco la nota ufficiale di Italpetroli: “Compagnia Italpetroli comunica che, nell’ambito del processo di dismissione del pacchetto azionario di controllo in A.S. Roma, si è deciso di procedere ad una fase di negoziazione esclusiva con la società statunitense  DiBenedetto AS Roma LLC che, come comunicato in precedenza, ha formulato l’offerta più competitiva tra quelle pervenute. In tale contesto, in data odierna il consiglio di amministrazione di Roma 2000 S.r.l. – società interamente controllata da Compagnia Italpetroli che detiene la partecipazione di controllo in A.S. Roma – ha deliberato, anche sulla base delle informazioni ricevute dall’advisor Rothschild, di concedere a tale potenziale acquirente un’esclusiva negoziale per un periodo di 30 giorni”. 

A.P.

 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *